News

Investimenti co-working - maggiori informazioni

FAQ – Investimenti Co-Working

 Investimenti estero – informazioni utili sugli spazi Co-Working

Investimenti co-working - maggiori informazioniIn questo articolo troverai la risposta a molte delle domande che ci vengono poste sugli investimenti co-working. Per ulteriori informazioni scrivi a exedraproperty@gmail.com

Le mie entrate a titolo di Wealthstarter (2 locazioni): L’affitto è garantito per lintero periodo di 10 anni?
Si il rendimento è garantito per l’intero periodo indipendentemente dai livelli di affitto ecc.

L’affitto può essere pagato dovunque (in ogni paese)? Con quale frequenza?
E pagato ogni mese (mensilmente) in un conto dovunque nel mondo, anche se molti clienti preferiscono aprire un conto in US Dollari (in istituto con servizio di cambio valute) e tenere il denari in tale valuta sino a che il beneficiario decida di trasferirlo nella propria valuta; così facendo si risparmiano spese bancarie mensili per il trasferimento.

Il venditore può riacquistarmi la locazione a partire dal 2° anno per un prezzo pari al 125% di quanto da me investito, senza preavviso?
Indicativamente si. Questa situazione è prevista nel caso in cui un’altra azienda o fondo pensione acquisti l’azienda e desideri non mantenere gli affittuari esistenti. Per l’acquirente (il 25%) è una penale e l’investitore la cui posizione viene acquistata dopo 3 anni porta a casa il 42% in affitto più il 25% (per riacquisto anticipato) per un totale di 67% in 3 anni!

Posso facilmente rivendere il mio contratto di affitto?
Salvo il caso in cui il venditore riacquisti l’affitto per un importo fissato pari al 125% dopo l’anno 1 e 2 o riacquisti al prezzo pagato dopo 10 anni, è in fase di preparazione una piattaforma di scambio tra i vari investitori per l’acquisto e la vendita del propri affitti tra il terzo e il nono anno.

Che considerazioni (valutazioni) si debbono fare?
Gli USA prevedono una esenzione fiscale fino ad un reddito di US $ 9.500 annui. Ogni importo sopra tale livello è indicativamente tassato con una aliquota del 20%. Su un singolo affitto, il valore del rendimento è di US$ 3.500/anno. L’importo è ben inferiore alla soglia di tassazione ed è pertanto esente da imposte.
Lo stesso succede nel caso dei due affitti, dato che si ottengono entrate per US$ 7.500 (15% sull’investimento); anche in questo caso si rimane sotto la soglia minima di tassazione.
Con 3 affitti le entrate previste sono 11.625 USD / anno (al tasso del 15,5 % sull investimento). La tassazione su 3 affitti è pertanto del 20% su 2.125 $ (la differenza tra il ricavato e il livello massimo di esenzione fiscale di $ 9500) e pertanto si va a pagare US$ 425 /anno.

N.B. * Si noti che i computi succitati sul rendimento si riferiscono a pagamenti ricevuti negli USA. I nostri investitori esteri sono pagati dalla venditrice tramite i suoi uffici con sede alle Bahamas e pertanto non cè nessuna trattenuta da pagare. Comunque le imposte potrebbero essere dovute nel paese di domicilio dellinvestitore.

Si devono considerare altri costi o spese di gestione?
No. Gli spazi (posizioni) di uffici sono disponibili al pubblico con un costo di associazione mensile e pertanto il rendimento mensile (pagato anticipatamente) è netto di qualsiasi altri costi.

Cosa succede dopo 10 anni?
L’affitto (il contratto di affitto) termina e a quel punto è pensabile che l’affitto venga rinnovato; In caso contrario la clausola di riacquisto scatta automaticamente.

Cosa succede in caso di Incendio / alluvione /altri eventi naturali che rendono lattività inutilizzabile? Ricevo comunque gli affitti?
Si, gli affitti sono garantiti e questo vuol dire che anche nei casi sopracitati, si riceveranno gli importi mensili sul conto corrente. È importante tenere a memoria che Bar Works si impegna ad aprire varie sedi e così facendo permettere di ri-collocare gli affittuari nel caso si verificasse uno degli eventi sopra citati.

Posso visitare gli spazi (uffici condivisi) e vedere come opera linvestimento?
Certamente, il venditore dà il benvenuto ai visitatori. In aggiunta alla visita gli investitori possono utilizzare gli spazi di lavoro. A breve verranno installate webcams così da permettere di vedere lattività live (dal vivo).

Quando (in quali tempi) posso avere il mio primo pagamento (affitto) dallacquisto di uno spazio?
Il primo affitto è previsto entro 14 giorni dal completamento dell’investimento (vedere modulo di sottoscrizione e pagamento). I membri del Co-Working (coloro che affittano gli spazi) sono tenuti a pagare in anticipo e pertanto l’Azienda può pagare la mensilità in anticipo.

Cosa succede se il prezzo dell’affitto addebitato dovesse venire ridotto?
Non crediamo che questo possa succedere. La domanda di spazi condivisi è al momento in forte crescita; se si considera che l’offerta è limitata se ne ottiene prezzi per affitti crescenti. La forte domanda è spinta dalla crescita degli operatori autonomi (solo-preneurs).
Nel 2020 si prevede che circa 65 milioni di americani saranno free- lance, professionisti autonomi e imprenditori in proprio e tale numero di persone corrisponderà al 40% della forza lavoro.
Secondo un articolo apparso in Deskman.com si sostiene che sette su dieci operatori del settore co-working (operatori del settore uffici condivisi) comunica di non essere capace di tenere testa alla crescita della domanda.
Comunque se ad una qualsiasi data il livello di affitto addebitato dovesse calare, questo calo non andrebbe ad inficiare i pagamenti all’investitore che sono assicurati per l’intero periodo di 10 anni del contatto d’affitto. Si noti che se l’affitto delle postazioni dovesse salire, il 50% della crescita di tale affitto verrebbe passato all’investitore e questo vuol dire che l’affitto offerto è il minimo livello di affitto garantito.

Che documentazione si riceve quando si acquista uno spazio?
Si riceve un contratto di affitto (leahold agreement) ed un certificato di proprietà per la posizione (unità di Co-Working) firmato dall’Amministratore Delegato della società; tale contratto risponde al sistema legale dello stato di New York.

Quanto è protetto l’investitore?
I contratti sono applicabili secondo la legge degli USA; tutti i contratti sono rappresentativi di rapporti diretti con la venditrice e l’investitore è tutelato dalla legge dello stato di New York e da quella dello stato federale (USA); il certificato di proprietà è firmato dall’Amministratore Delegato e, pertanto, è trattato come impegno legale per il sistema giudiziario dello stato di New York. La legge sulla proprietà americana è estremamente regolamentata e l’azienda venditrice osserva tutte le direttive della stessa. http://www.dos.ny.gov/

La venditrice ha tutte le autorizzazioni e opera in osservanza delle leggi in tutte le proprie attività che sono registrate negli USA; non vi sono società offshore; L’Azienda venditrice è una società completamente trasparente e osservante dei regolamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi